Ieri

 

IMG_2524-min

Val Brenta. JB, noi, 21.VIII.2017

 

La Val Brenta di nuovo si snoda
oltre il bosco ed i mughi e le cenge
con le primule strane e gli ormini
e gli strambi raponzoli gonfi

Siamo qui dopo un anno e la mamma
credo che ci sorrida dall’alto;
anche tu, papà, mi sei comparso
nella notte ed avevi trent’anni

Io vi porto con me, come posso,
e mi scopro minuta al confronto,
così fragile e debole e figlia.
Voi sapete di me più di tutti

Io vi porto con me qui, salendo
e provando i miei muscoli saldi,
rivedendo ogni scherzo, ogni sguardo,
ogni passo lasciato sui monti

Sì! Rivive memoria nei figli
ed in chi ci conobbe; soltanto
ora che sono a sera comprendo
che memoria morrà con me: voi…

…voi vivete e vivrete per sempre

 


Casa Faé, 3.VIII.2022