la Bassa milanese

IMG_3644_web

…la bassa milanese
in inverno
è
una brughiera
ghiaccia di zolle brulle
carica di stroppie e arbusti maceri
asciutta
nei canali
che la ricamano abbondante
e sovrastano pioppi e betulle spogli

la bassa milanese
in primavera
fiorisce
si rianima di prati e marcite
di campi d’orzo e mais
e i suoi canali
gorgogliano
di
acque
fresche
e pioppi e betulle rigogliosi frusciano magici

la bassa milanese
tutto l’anno
è piacevole percorrerla a piedi
o
in
bicicletta
è solo apparentemente
tutta
uguale
tanta diversità ha
anche
all’occhio del più distratto

la bassa milanese io la percorro sempre
nei giorni brumosi e foschi dell’autunno-inverno
nei
giorni
splendidi
e luminosi
della primavera-estate
e
culla
i miei pensieri
ad ogni passo m’accoglie graziosa

la bassa milanese ha il suo cielo unico
è detto ambrosiano
il
suo
azzurro
particolare
e non stupisce
solo
i
pittori

la bassa milanese stupisce sempre tutti tutto l’anno

nella bassa milanese
io migrante
e judy per radici
abbiamo felice nido… distinto

lyth
15 feb 2014
milanese

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Lyth. Contrassegna il permalink.

4 pensieri su “la Bassa milanese

  1. Prima o poi Judy appiccicherà l’originale in inglese nel suo blog. Qui, ora, io metto questa brutta traduzione in italiano, che non avevo previsto e che sturacchio ora ed appiccico senza rileggere, dato che parla della bassa il cui maggiore cruccio è però la lontananza delle Alpi.

    Come sciabola, lama di luce
    rompe i miei neri sogni quest’oggi.
    Dopo giorni di grigio e di pioggia,
    ora è giorno e si vive.
    Per vivere adesso

    L’acqua sparge vapori scorrendo
    pigra tra i miei pensieri e gli ontani.
    Là le Alpi, scintilla di ghiaccio, sono un grido.
    Sono qui ora e vivo.
    Per vivere qui

    L’alba morbida disfa ogni bruma
    con un giallo respiro d’inverno.
    L’erba brilla di verde e di nuovo
    si fa blu questo cielo.
    Tutta me vuole vivere.
    Vuole vivere tutto.

    16 febbraio 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...