…oggi ho un diavolo per capello
sono capricciosi
una
folla
irrequieta

e poi
e poi nulla
è come nella nebbia densa
non quella bianca
che si accende
e sei nella luce immersa abbagliata
ma quella nera la più nera
che già alla punta del naso non vedi nulla
io
non vedo
me
stessa…

Questa voce è stata pubblicata in Lyth. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...