Fantasmi

Nella mente si annidano spoglie
di fantasmi e rapporti insoluti
che più turbano di questa nebbia,
dono di un inverno scomposto

Bramo l’acqua di piogge già estinte
che berrei come vita dei campi
o di querce o di faggi del bosco
io, betulla minata dal tempo

Sono avida spoglia io stessa
che vorrebbe risorgere e stenta,
poca linfa gelata nel fusto
non istilla turgore alle gemme

29.XII.2015

 

 

La versione inglese è qui

Annunci

4 pensieri su “Fantasmi

  1. …botti nell’intorno segnano una fine orbitale
    che sboccia istantanea in
    una
    nuova
    numerata dalle sole briciole dell’era cristiana che
    quattro virgola cinque
    all’ingrosso
    si dice siano
    i miliardi che enumerano
    il
    vero…di tanto

    i meteorologi però già ci consolano
    la nuova orbita
    per noi
    s’avvia
    di piogge e nevicate per non dire di freddi
    così
    da rinvigorire
    ogni
    linfa di gemma e la mia amica alla quale auguro
    questo anno appena in cima
    fecondo
    d’ogni buona cosa e felicità

    la mia lilly è già stata beneficiata solo pochi imbecilli lontani hanno
    fatto baccano
    per venti
    minuti
    e giù di lì

    ma lei però è ancora tremante
    il viso smunto a temere l’ignoto inconsolabile rintanata
    domani
    forse
    riprenderà a cacciare
    ratti
    e quanto di selvatico il suo olfatto eccita
    credo
    sapendo
    che lontani saranno i prossimi terribili botti di capodanno

    che questi di oggi li ha temuti già da un mese in… brutto crescendo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...