Eteroclito


L’immagine non è mia, ma viene dal web

Più del buio è pesante il solstizio
della mente che abbraccia ogni voglia
rifiutando ragione e giustizia
come fiaba la vita vivendo

Più dell’ombra è angusta la notte
quando tace speranza ed un sogno
è rifugio e malanno ad un tempo,
spreco d’ozio e scomposta ignoranza

Più del freddo è agghiacciante il silenzio
tuo che nega al mio giorno conforto
poi che sera impietosa costringe
me a richiudere ancora una agenda

Eteroclito è apparso nell’ombra,
nel silenzio e nel freddo del tempo,
come te, ai miei margini esterno,
Dio che carne ha vestito in un bimbo

22.XII.2016

Chiedo scusa per il mio silenzio, chiedo scusa per il ritardo con cui porgo i miei auguri per questo strano, ma sempre santo, Natale 2016.
Ma, per fortuna e se Dio vuole, io non sono nelle mie mani.
Rendiamo grazie a Dio.

Un pensiero su “Eteroclito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...