Dimmi!

Mi hai voluta
e così ti ho voluto.
Nel giardino
tu mi accogli ed io vengo
a cercarti e per starti.

Dimmi, dimmi
chi sono
e perché
sei delizia
tu a me.

Dimmi, dimmi
chi siamo
e chi sei
tu, mio bello
che mi prese e che ho preso.

Dimmi dove
e nel freddo e nel caldo
noi saremo

dimmi che sei la torre
e la palma dei frutti.

Dimmi che sei la brezza
profumata tra l’erba
che l’inverno allontana.

Dimmi che sei rugiada
la fontana
che disperde il deserto

dimmi che sei per me.
Dove pascoli il gregge

dell’anima tua?

 

Versione inglese

Annunci

4 pensieri su “Dimmi!

  1. Grazie… ho voluto che quella roba un po’ forte di 2lei finisse così… con un richiamo quasi copincollato dal “mio” Cantico, a farne un dittico non più solo nero e buio … Domani sera si va in scena… presumo che ne darò riscontro anche qui… ok sono un po’ emozionata…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...