una melanzana

un melanzana
presi
quanto una grossa pera
e la tagliai a pezzoni grossolani
in acqua e sale poi immersi per quindici minuti
intanto schiacciai e pelai tre spicchi d’aglio
che indorai in tegame coperto
su fornello piccolo
a fuco basso con tre cucchiai d’olio
gettai l’aglio e aggiunsi due bicchieri di passata di pomodoro
lasciando a fuoco basso e tegame coperto sinché friggesse
aggiunsi tre cucchiai d’acqua
le melanzane ben sgocciolate
lasciando a fuoco basso e tegame coperto sinché friggesse
aggiunsi una tazza d’acqua
a tegame coperto e fiamma vivace attesi che bollisse
aggiunsi centoventicinque grammi di rigatini
rimestai
coprii
il loro tempo di cottura al dente fu di sette minuti
spensi
rimestai
non necessitò aggiustare di sale
spolverai di pepe nero macinato al momento
aggiunsi tre foglie di basilico
coprii
attesi che il tegame non scottasse
versai in piatto fondo
spolverai di parmigiano
questa fu la mia cena ieri sera
senza vino

perché io non lo reggo

Un pensiero su “una melanzana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...