Piccioni

Come sciocchi piccioni giriamo
rivoltando ogni frustolo secco
tra passanti e rifiuti nei cesti,
svago per cagnolini al guinzaglio

Sotto corre metropolitana
un tremore che tutto attraversa
come strana inquietudine ovvia,
trascurato disturbo che è niente

La città produttiva sta intorno
persa in futili affanni e distratta
della vita lasciata in vacanza.
Pace non è panchina in un parco

Milano, Giardini Gregor Mendel, 30.X.2018

 

 

English version

Annunci

Un pensiero su “Piccioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...