Menzogna di foglie

Foto mia, di oggi.

 

Veste l’olmo menzogna di foglie
sotto un sole precoce che scalda
cambiamenti che sfuggono ancora
nell’intera ed enorme potenza

 

La Quaresima è un vago disturbo,
un disagio per me, come stanza
desolata in cui cerco la porta.
Ho bisogno di Te se ti sfuggo

28.III.2019

 

Versione inglese

Annunci

4 pensieri su “Menzogna di foglie

  1. già nel buio le semine di grano in vasi germogliano
    candide
    e come pie animelle in eterne preghiere
    crescere
    e il rosso d’un nastro raccoglierle poi alte dritte anelanti il
    cielo
    e il 19 a sera ore di vuoto e sgomenti riempire i sette sepolcri e lo
    sconforto
    dei tanti che uno a uno come semi di rosari recitati nei
    cuori
    a quei sepolcri nei gelidi della notte e nei silenzi dei templi fanno sacra
    corona
    sinché l’alba ammutolisce ed
    è
    attesa che si ridisciolgano le campane

    perché sia gioiosa poi la festa nuova per tutti

      • vecchia
        nel 62 del 900 l’ultima volta che fui presente
        è probabile che questo rito tutto laico
        non sia più degli attuali miei paesani
        o lo sia ancora solo
        per le poche pie canute
        come me

        certa
        è suggestiva la notte tra venerdì e sabato
        tutta di stelle l’aria nitida
        particolarmente fredda di venti
        specie quando la pasqua è bassa
        con lo snocciolarsi dei credenti
        le donne in scialli neri
        tutti contriti
        e muti
        tra case strade e chiese

        e le chiese sono 7
        e tutte trattengono il passo
        e c’è strada tra l’une e l’altre e
        solo questa notte han le porte aperte
        e nessuna sorveglianza
        e mai accadde
        che ve ne fosse bisogno

        e le navate buie
        indirizzano subito
        dove v’è lume
        fioco
        del sepolcro
        e i vasi fiammeggianti dei seminati candidi ritti
        e i fedeli in mute preghiere
        e l’ombre fioche danzano col fioco lume

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...