Una taccola

Monastero Mater Ecclesiae sull’Isola di San Giulio

 

Una taccola annida rametti
nella buca pontaia tra pietre
fatte vita e pinnacolo ritto
tra la storia del mondo e l’eterno

Pace sono e letizia le sobrie
donne, monache e dolce speranza
che la vita è possibile e bella.
Sono unisono spirito e canto

Nera taccola e nero il mantello
delle molte sorelle solerti,
fatte vita e pinnacoli e ritte
nella storia eppur già nell’eterno

 

San Giulio, 7.IV.2019

 

Versione inglese

Annunci

2 pensieri su “Una taccola

  1. taccola
    (ciaula carcarazza siciliana)
    cornacchia
    del corvo più nobile parenti
    tra gli uccelli i più intelligenti

    benedettine
    a palma di montechiaro in un loro monastero fondato dai duchi di quel luogo
    e principi di lampedusa
    nel romanzo storico “le pecore e il pastore” di camilleri
    nell’anno 1945
    il vescovo di agrigento
    gravemente ferito proditoriamente su mandato dei latifondisti
    fu oggetto di accorate preghiere di quelle pie
    e una di loro
    si lasciò morire di inedia affinché le preghiere fossero ascoltate
    il vescovo guarì

    sulla ripa destra della martesana
    a gorla
    dov’è il sacrario delle vittime di una scuola elementare
    esplosa
    per le bombe anglo-americane del ’45
    un loro convento moderno
    ha la cappella aperta a tutti
    dall’alba al tramonto

    nel silenzio della clausura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...