Celesta

(da wikipedia)

La danza della Fata del Confetto brano de Lo schiaccianoci di Čajkovskij (opera #71 del 1892) eseguita con la celesta, strumento nell’organico dell’orchestra per questa composizione.

Celesta è uno strumento che appare come un piccolo pianoforte verticale ma appartiene alla famiglia degli idiofoni (dal greco idio “proprio” e fono “suono”. Questa famiglia di strumenti è così chiamata perché le note prodotte sono insite “proprie” del materiale che le produce; cioè non dipendono da tensioni come gli strumenti a corda (pianoforti, violini, chitarre ecc.) e quindi non sono soggetti ad accordature nel tempo.

Meccanica di una celesta: il martello batte una piastrina metallica che vibrando emette la nota. (da wikipedia)

I carillon sono esempi di idiofoni.

(da wikipedia)

Fu inventata a Parigi nel 1882 e lì Čajkovskij la vide e fu il primo compositore russo ad utilizzarla, inserendola, appunto, tra gli strumenti de “Lo schiaccianoci”.

Bé, la mia ignoranza su tutto è tale che mi entusiasmo come una bambina ad ogni nuova scoperta.

Ed eccomi qui a partecipare… il mio tardivo crescere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...