il cielo sopra

di tutti i viventi
fin dalla notte dei tempi
di tutti i viventi con
occhi
solo gli umani
sicuramente con l’homo sapiens
(ad iniziar da 300 mila anni fa
e forse anche prima)
li hanno alzati al cielo
per scrutarne
attenti
i movimenti
presagitori di cose belle e brutte

ma par che solo i greci si posero domande per comprenderne il nesso

e già dal 6° secolo a.c.
filosofi
enunciavano teorie eliocentriche
contro
l’apparente girar tutto
intorno
al mondo

dicevan essi che la terra non poteva occupare tal posto importante

al
cospetto
del sole così
di
più gran lunga
importante

ma questa lungimiranza non aveva alcun sostegno nell’osservazione

anzi
tutto
diceva
essere ciascun astro su una sfera rotante posto
e la sfera più grande essere quella delle stelle fisse
e
quella
più interna essere la terra immobile
attorno
alla quale
tutte le altre ruotano

aristotele (iv secolo a.c.) definì questo modello e tolomeo (ii secolo d.c.) lo perfezionò

sicché
esso ebbe vita fino a galileo
che
con l’osservazione sistematica del cielo
non più
ad occhio nudo
ma
coll’ausilio del cannocchiale in montatura astronomica
da egli stesso inventato
modificando
quello
terrestre
d’invenzione olandese
poté confermare le intuizioni di copernico
che
keplero
poi
enunciò in leggi

così fu anche il xvi secolo padre della scienza nuova

2 pensieri su “il cielo sopra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...