Stendo al sole

foto mia del 2010

 

Stendo al sole le gambe e le braccia
mentre attorno la bruma rapprende
così tanto del mondo che resta
dopo feste e bagliori di inverno

Incomincio a sentire più vecchio
questo corpo e più lenti i riflessi
nonostante la carne che lancia
la mia mente in pensieri ragazzi

Ho compresso emozioni, una vita
che ora esubera e causa sconcerto
che mi turba il cervello e la carne
ora vecchia che scopre mancanza

Dove sono quegli anni che ho speso
in carenza di baci e carezze,
nei doveri e lavori che adesso
sento aridi e secchi e inadatti?

Mi vergogno di tante parole
raggrumate su ignoti foglietti
che nascondo: gli sfoghi dei molti
schizofrenici impulsi di altri

Altri ingombrano me: sono vecchi
o ragazze che a tratti uno spunto
come fuga dagli occhi mi affaccia.
Ecco allora un sorriso

e carezza

14.II.2020

 

Versione inglese

 

 

Un pensiero su “Stendo al sole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...