Come pioggia

Ogni giorno la vita prorompe
esplodendo sui rami e le foglie,
nuove gemme di fiori scoprendo
mentre le ombre si accorciano a maggio

Come pioggia per terra le foglie
ed i petali di rose smorte
sono monito a morte che incombe
dono anch’essa e difficile e vasta

Nella ciotola calla si allunga
gelsomino nell’aria prorompe,
forse esagera e anche il ligustro
è candore e la sera dolcezza

Solo io stento ancora e mi guardo:
vedo il nero che incrosta la mente
e la pelle che invecchia, già vizza.
Sono male e golosa pigrizia

21.V.2020

5 pensieri su “Come pioggia

  1. è il mese mariano
    e delle rose a Lei dedicate
    queste
    sfioriscono
    Lei
    al trapasso
    è risorta ascendendo
    non morì come il figlio che per tre giorni ebbe morte
    per riscattare i giusti
    che dimora vi ebbero
    e la morte
    sconfiggere

    come sconfisse

    per noi che si attende

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...