ciclo vie

ciclo vie giro d’Italia e strade in salita

dei triangoli piani
la
caratteristica è
sempre
quella
che
fa
ammontare a
180° la somma dei loro angoli interni
e
se
il triangolo è un rettangolo isoscele allora la sua
ipotenusa
rappresenta la pendenza
stradale
massima
100%
e
i due angoli opposti all’angolo retto misurano
ciascuno
45°

ciò
vuol dire che
una pendenza stradale del 10%
sarebbe riferita ad una
ipotenusa
il cui suo angolo alla
base
è
4.5°
e il suo angolo all’altezza
85.5°

in pianura
l’angolo alla base è 0°
e
la pendenza
quindi
nulla

in figura
l’ipotenusa con 45° di angolo alla base
rappresenta
allora
la massima
100%
pendenza stradale percorribile
da un
veicolo
con ottima aderenza al terreno e sufficiente
energia
di trazione

oltre la quale
anche
per minime differenze superiori ai
45°
il baricentro del veicolo diviene instabile
mettendo
a
rischio
l’aderenza dello stesso col terreno e
il suo probabile crollo a
valle

ebbene
in occasione del Giro d’Italia 2021
le cronache
ci hanno deliziato coi grafici delle altimetrie di
ciascun
percorso

come questo

altimetrie raggiunte con lunghi percorsi
in salita
tortuosi e a tornanti
lungo i fianchi collinari o
montuosi
che
raramente
superano il 15% di pendenza
angolo alla base dell’ipotenusa uguale a
6.75°

il famoso muro di Sormano
nel triangolo lariano di Como tra il
comune di Sormano a 831m e il
Pian del Tivano 1124m
per un percorso di 1700m e
per colmare un dislivello di 293m
tratto compreso dal 1960 a fasi alterne
nel Giro di Lombardia
ha pendenze medie del
17%
con punte del
27%
che sono di tutto rispetto e di
grande e difficoltoso impegno anche per
ciclisti
provetti

essendo
per il comune mortale in bicicletta già
di grandi impegni e
forse
impossibili
pendenze del
10%
tenendo conto che la legge
prevede
pendenze non superiori al 5% per
i percorsi di viabilità cittadina realizzati
esclusivamente

ciclabili

Un pensiero su “ciclo vie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...