Era gialla

DSCN1466-min

J.B.: la calla

Era gialla la calla, ora viola
è tornata in giardino quest’anno
e più grande in rigoglio di foglie
con le spate dei fiori violente

Poche cose conservano stretta
coerenza e spesso sostanza
della loro natura è cangiante.
E’ volubile essenza dei fatti

Vorrei stabile il mondo e più bello,
adeguato a ciò che porto dentro,
alle istanze di senso e di pace
a me, povera serie di istanti

So che sei e governi ogni tutto
anche il molto che io non comprendo.
Fammi stare lì dove mi chiami
fammi utile, non vanità, istinto

 

27.VI.2021

Versione inglese

5 pensieri su “Era gialla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...