su d’un sasso

su d’un sasso
come in trono
soddisfatto
il mare intorno
sciacquettando
sta
ritto
un
gabbiano grasso e
all’orizzonte le
eolie
e dall’altro
i
colli
gli fan corona
come
neo
imperatore
di tutto il mondo
incoronato
e
al
sole
l’ali stese
si carica
di
calore e
al vento lascia che
si gonfino
le
piume
tronfio e
di
tanto esteso intorno
soddisfatto tanto quanto ne è ignaro
ed
è
bradamente bello come io di raziocini prigioniera sono

il sole muore tra milazzo e
vulcano
e già s’accheta tutto
agli occhi delle
stelle
ma non s’accheta il rimuginare mio
e
sulla rena ghiaccia
il passo mio
nudo
calco
pesante conducendomi

solca splendendo la notte una meteora
profuma siderale evaporando
accesa
e
non
sa
d’essere…
da noi
raggiuntane una
stoppata

per lungo tempo senza altra meta

2 pensieri su “su d’un sasso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...