Campanula

 

DSCN0044-min

 

Lei, quel giorno

 

Blu violetto sorride nel sole,
si rigonfia e si espande beata
nel rigoglio del verde, conforto
della vita che ancore resiste

Gamopetala, cinque ma una
la corolla, come la mia mente
che non trova coerenza perfetta
che la faccia esser unico slancio

Molte volte ho descritto la gente
che mi abita e cui dò sostanza
di contrasti e pulsioni disgiunte:
mie lacinie entro cui io sussisto

Blu violetto sorride e c’è il sole,
luce che la rigonfia beata
nel rigoglio del suo nuovo giorno.
Vizza guardo ed asciugo ricordi

 

10.VI.2022

 

3 pensieri su “Campanula

  1. Sul balcone, alle luci dell’alba e del mezzogiorno esposto, ho un vaso quadrato, 50cm di lato, ove cresce l’unico ramo sopravvissuto di un cespuglio di alloro e, il terriccio, è coperto da trifoglio rigoglioso che, da più di tre mesi, fiorisce di piccole gemme dallo stesso colore della tua campanula: ma sono sfortunate, la mia mente arida non darà mai a loro le melodie dei versi che la tua campanula… decorano… pregevolmente… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...