a piedi

a proposito delle tappe alpine 11 e 12 del tour 2022
salite
ma anche discese
(dualismo che è nelle une e le altre insito indissolubilmente)
si
misurano
in
%
e il 100% non corrisponde ad una parete verticale
impercorribile da
veicoli che poggiano liberi sul terreno
i
quali
hanno appoggi stabili
finché
l’angolo di pendenza stradale sotteso
ad un angolo retto
non
supera
45° cosicché
questa
è la pendenza stradale del 100%
praticabile solamente da mezzi pesanti e lenti come i
trattori
(le strade pubbliche però oggi sono realizzate per legge con pendenze
non superiori al
10%)
il muro di sormano
strada antichissima sulle alture del ghisallo che da
lecco
poi
scendono a
como
in 1700m in cima ha
pendenze
anche
del 27%
(il muro oggi è chiuso al traffico automobilistico)
nel giro d’italia del 1960 fu
inserito per la
prima
volta
con successo agonistico ma anche
con disastro
di molti che dovettero rassegnarsi a percorrerlo
a

piedi


un tratto del muro di sormano oggi meta di ciclisti dall’emule spirito sportivo

2 pensieri su “a piedi

    • Io ci andavo in ufficio e una volta, sotto una pioggia battente, la ruota anteriore scivolò sul binario del tram: fui catapultata in aria e dopo un salto mortale caddi sul sederone, rinsaccando il coccige 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...