cavalca

cavalca

la rossa moto bianchi roboante sensuale dal bellissimo volano ipnotizzante
l’ufficiale
sanitario
bello
come un menestrello ma
del menestrello
privo
del dolce liuto pizzicato e dei bei canti d’amore che l’accompagnano
che
dal veron di casa sua
invece
strazia impassibile di sviolinate
lacere
le orecchie di chi
passante
è colpevole di
questo

ma
carezzevole è la sua moto
quando
pulsante accesa è
di bel
canto
meccanico
diffutrice
e
il
volano
esserne
gran direttore attento di tanto bel
vedere e udire

menestrello così lo è vero e… di bell’aspetto… financo rubacuori di tutte noi in… tanto incanto

4 pensieri su “cavalca

  1. Ma mica oggi …
    Un mio lontano parente, zio della mia mamma, quindi ad occhio fratello di mia nonna (e nemmeno mi ricordo il nome, e nemmeno posso più chiederlo alla mia mamma…), talora compariva a casa nostra, inaspettatamente, con una moto tipo quella lì… sto pensando… credo rossa … con una moto, così, unico suo mezzo di trasporto e con una bella trota, pescata da lui e che ci portava in dono. Io andavo alle elementari. Ma perché non ricordo il suo nome?

    • Io il nome dell’ufficiale sanitario me lo ricordo ed è strano perché io i nomi li dimentico velocemente 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...