Mi si svuota la testa

 

IMG_1313-min

Là, alcuni anni fa. JB, 2016

 

Finalmente ecco un giorno di niente
e una notte di sonno tranquillo.
Mi si svuota la testa, s’affloscia
questo corpo coi muscoli stanchi

Ieri ho perso parole, la carne
esigeva ogni tutto salendo
e saltando selvaggia in discesa
ritrovava sua forza, esperienza

Oggi guardo il mio giorno che passa
come fosse effettiva vacanza.
Apro il libro e finisco un romanzo
spero ancora che Qualcosa avvenga

 

Casa Faé, S.Antonio di Mavignola, 3.VIII.2022

Versione inglese

 

Pubblicità

10 pensieri su “Mi si svuota la testa

  1. Seio riuscita a farmi sentire pienamente quello che volevi dire in pochi versi. Io scrivo pagine e pagine per ribadire mille volte lo stesso concetto sperando di farmi capire.
    Che bello davvero leggerti. Bello imparare, complimenti davvero.

    • Beh… complimenti a parte… 20 anni sono tantissimi, però tu usi il passato (ancorché prossimo), quindi deduco (e spero) che qualcosa sia avvenuto. Anche io ho avuto i miei annosi e quasi disperati problemi di attesa, speranza e preghiera, poi Qualcosa avvenne e cambiò tutto. Sì, fu un incontro che spostò il mio sguardo dalla mia pochezza ad Altro. Ora però so che Qualcosa deve avvenire continuamente perché la vita sia degna, ossia e ce ne sia dato il motivo. Anche nella banalità di una vacanza. Grazie tanto anche a te (con il tuo ciocco di legno vetusto) per la cortesia del commento. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...