fare e non posso

 

DSCN0391-min

Castiglioncello, JB. Quel giorno. E’ quella tamerice pezzata e rinata

 

Tamerice ricresce; io spengo
spesso inutili giorni nel fare

La stanchezza si scioglie, la pace
Prende spazio al tormento del forse,
sempre ombra del fare e non posso.
Nulla basta se manca sostanza

 

Castiglioncello, 5.VII.2022

 

Versione inglese

 

 

Pubblicità

3 pensieri su “fare e non posso

    • Vero e grazie per la tua lettura.
      Fatto è che talora anche l’intezione se ne va a spasso.
      La sostanza, come mi sembra dica tu, non è necessariamente data (o acquisita) ma anche solo chiesta: preghiera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...