Quarto cero

Foto a casa mia, oggi

 

Quarto cero si accende ed è tardi:
come sempre è già ora, è già qui.
La mia attesa era attesa d’attesa
e nascosto alla luce il mio volto

 

Questo cero che accendo è ricordo
di un passato che avanza promessa
di futuro in cui possa guardarti
senza ombre e vergogna negli occhi

 

Quarto cero ormai brilla. La rabbia
si alza ovunque e la urlo e pretendo
quello che io non dono. E’ lamento
la mia vita consunta dal nulla

 

Quattro ceri di rosso vermiglio:
vite intere che bruciano e danno
luce, amore e speranza di grazia.
M’inginocchio al Bambino e al Suo sangue

 

24.XII.2018

English version

Annunci

Un pensiero su “Quarto cero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...